Fidejussione

Garanzie personali a tutela del credito

Fidejussione

CHE COS'È

La Fideiussione è un contratto con il quale viene riconosciuto un soggetto garante, denominato “fideiussore”, diverso dall’azienda che richiede il credito. Ruolo del fideiussore è quello di garantire la banca per l’adempimento delle obbligazioni dell’impresa richiedente, qualora quest’ultima non restituisca totalmente o correttamente il finanziamento ricevuto.

A CHI È RIVOLTO

A tutte le imprese che hanno bisogno di una garanzia per accedere al credito. Chiedere capitali tramite una fideiussione minimizza il rischio per le banche legato all’erogazione dei finanziamenti, quindi facilita l’accesso al credito.

FINALITÁ: PERCHÉ RICHIEDERE UNA FIDEJUSSIONE

Perché l’impresa, potendo contare su un garante nella richiesta di credito, si assicura l’effettivo accesso ai finanziamenti. Il ruolo del fideiussore riduce i rischi per le banche dovuti a eventuali insolvenze dei clienti: per questo l’erogazione del credito è più protetta e agevolata.

COME FUNZIONA

La figura del garante-fideiussore può essere aggiunta e formalizzata (tramite la firma di un contratto) in sede di richiesta credito, oppure in seguito a un primo parere negativo della banca per mancanza di garanzie. Con la presenza di questa figura, la banca completa l’istruttoria: se la fidejussione presentata soddisfa i criteri di garanzia richiesti, il credito verrà erogato.